Home Gossip Un po’ di gossip con il paparazzo Paolone

Un po’ di gossip con il paparazzo Paolone

67
0

 

Paolone, il noto paparazzo, ci dice la sua sulla situazione del gossip in Italia senza riserva.


Cosa ci racconti in merito alla paparazzata di Giovanni Ciacci e il toy boy?
Pensi che sia una storia vera o semplicemente una furbata pubblicitaria?

“Io ho visto per caso Giovanni Ciacci in stazione che stava aspettando qualcuno e mi sono fermato a distanza senza farmi vedere, anche perché lui mi conosce. Ad un certo punto ho visto arrivare un ragazzo che è entrato in macchina con Ciacci e li ho seguiti. Si sono fermati ad un ristorante per prendere del cibo d’asporto e poi hanno proseguito a piedi verso casa.
Io ho visto Giovanni e il ragazzo molto complici. Ciacci scherzava con lui. Poi anche le palpatine che si vedono nelle foto. Non credo che Natalino pensasse ad una furbata pubblicitaria in quanto a me non mi avevano visto per niente”.

 

Quindi hai visto del tenero tra loro ? Oppure è una semplice amicizia?

“Bè, gli atteggiamenti non erano sicuro di una semplice amicizia. Poi Natalino ha trascorso la notte a casa di Ciacci e il giorno dopo sono partiti per Bormio…… dove hanno passato un weekend insieme”.

 

Una volta che sono entrati a casa ,poi sono usciti nuovamente?

“Sono usciti per andare in mediaset, in quanto Ciacci aveva una ospitata, poi sono rientrati a casa per passare la notte”

 

Li hai seguiti anche a Bormio?

“No”.

 

Hai già paparazzato Ciacci con altri toy boy?

“Si, con Damiano,l’ultimo fidanzato”.

 

 

 

 

Dobbiamo aspettarci altre foto che non hai ancora mostrato?

“Per ora no, ma ci sto lavorando.

 

Nelle tue riserve fotografiche ci sono foto compromettenti che riguardano alcuni personaggi?

“Si, ma non posso pubblicare altro, più di quanto pubblicato….. ma ho tanti segreti nel cassetto.”

 

Questo cassetto prima o poi si aprirà?

“Forse quando sarò vecchio e in pensione!”

 

Tra questi segreti c’è un qualcosa che riguarda il mondo del calcio?

“Sia del calcio, che della musica”.

 

Senza fare nessun nome ci puoi spiegare a grandi linee di quali situazioni stai parlando?

“Purtroppo ho ricevuto dei veti e non posso parlarne,quindi aspetterò la pensione e poi aprirò il famoso cassetto”.

 

Scriverai un libro dei tuoi segreti?

“Forse si,quando sarò a fine carriera, con estrema umiltà e con le mie verità documentate”.

 

Hai una squadra che ti supporta nel tuo lavoro o lavori solo?

“Mi appoggio ad un’agenzia che mi vende le foto ai giornali, ho dei colleghi a Roma con cui collaboro, oltre che Milano e diversi informatori acquisiti negli anni”.

 

Quanto bisogna essere spietati per fare il paparazzo da 1 a 10?

“Un paparazzo deve essere estremamente spietato! Rispondo 10, ma per la mia indole 8.”

 

La coppia più paparazzata al momento è quella formata da Diletta Leotta e Can Yaman… Cosa ne pensi ?

“Una coppia costruita a tavolino per affari! Io personalmente penso che la coppia sia un’altra, ma non ho ancora elementi tangibili! Logicamente i paparazzi, visto l’interesse pubblico e non solo italiano, fanno il loro lavoro, seguendoli e cercando di immortalarli in situazioni particolari”.

 

Secondo te qual’e’ la coppia più finta dello show biz ?

“Secondo me ci sono due coppie che sono finte ovvero Diletta leotta e Can Yaman, Arisa e Andrea Di Carlo”.

 

Qual’e’ il personaggio che ti ha deluso di più?

“No,Non mi ha deluso nessun personaggio, perché penso che tra i paparazzi e i personaggi ci sia un giusto scambio nel dare e nell’avere”.

 

Sul tuo profilo Instagram hai pubblicato un video parlando dello sketc di Pio e Amedeo.. ci spieghi meglio cosa volevi dire?

“Sinceramente fare battute ironiche, su tematiche serie e discriminanti, usando una comicità “anni 80”, dove purtroppo certe tematiche erano poco comprese, mi è sembrato obsoleto e di cattivo gusto. Non c’è nulla da ridere sulle scelte sessuali e sul colore della pelle. Ricordiamoci delle persone che vengono derise,massacrate di botte e violentate solo per l’orientamento sessuale. Fare della satira su un tema così delicato mi sembra di cattivo gusto”.

 

Ti capita spesso di essere chiamato per finti gossip?

“Non si tratta di finti gossip, ma di servizi concordati, ogni qualvolta un personaggio vuole dare una notizia. Che sia una relazione o altro.
Comunque,si è capitato”.

 

di Luigi Raimondo Migliaccio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here